ARTIGIANATO 4-0–Manifattura digitale in Sardegna: nuove tecnologie e nuovi linguaggi-Domani a Cagliari un dibattito e un workshop

Posted By on Lug 7, 2016 | 0 comments


ARTIGIANATO 4-0 – Manifattura digitale in Sardegna: nuove tecnologie e nuovi linguaggi per un settore che cresce e innova. Domani a Cagliari un dibattito e un workshop per professionisti, appassionati e curiosi. Murgianu (Presidente Confartigianato Sud Sardegna): “Tecnologia e tradizione possono e devono integrarsi per crescere e convivere”.

L’Artigianato 4.0, la fabbricazione digitale, il tessile innovativo, l’elettronica e l’arte tipografica saranno gli argomenti dell’evento “Artigianato 4-0: tecnologie per nuovi linguaggi Laser cut evolution”, previsto per domani venerdì 8 luglio 2016 a Cagliari, organizzato dalla partnership tra Confartigianato e Fablab Cagliari, che vedrà la partecipazione di makers, progettisti, artisti, artigiani, geek, designer, studenti e curiosi provenienti da tutta la Sardegna.

Continua, quindi, l’attività di Confartigianato sulla Manifattura 4.0, tra riscoperta di antiche tradizioni manifatturiere e utilizzo delle tecnologie digitali; le imprese artigiane, infatti, sono sempre più protagoniste di nuovi modi di produrre beni e servizi con grandi potenzialità sul mercato.

Intendiamo dare risalto alla capacità dell’artigianato sardo di rinnovare le sue tradizioni, di coniugare manualità, estro ed esperienza con tecnologie e materiali innovativi, per offrire un’alternativa di qualità e di varietà alle proposte standardizzate e seriali” afferma Luca Murgianu, Presidente di Confartigianato Sud Sardegna. “Domani vogliamo fare il punto sul dibattito attorno alle prospettive dell’incontro tra manifattura e digitale – continua Murgianu nell’economia reale, infatti, si sta affermando un modello originale di convivenza e reciproco rafforzamento tra innovazione e valore artigiano che può diventare un vera “via italiana all’innovazione”. Una sfida che Confartigianato Imprese Sardegna Imprese vuole raccogliere”.

Si comincia in mattinata, dalle ore 11.00, presso lo IED Cagliari (viale Trento), con una “Tavola di discussione sulle applicazioni della tecnologia laser nel design e nell’artigianato digitale”. Interverranno Monica Scano, Direttrice IED Cagliari, Francesca Mereu, Coordinatrice FabLab Cagliari, Luca Murgianu, Presidente Confartigianato Sud Sardegna, Filippo Del Carrià, della Trotec Laser, Annalisa Cocco, docente e product designer IED Cagliari, e Stefano Carta, designer e tutor product design dello IED Cagliari. Si discuterà sulle tematiche riguardanti le possibilità della tecnologia laser nel campo del Design e soprattutto nella Moda e nei complementi d’arredo, nonché nella costumistica teatrale, con ospiti rappresentanti aziende e scuole tra le più aperte alle nuove tecnologie.

Nel pomeriggio, dalle 16.00 alle 18.00, l’attività proseguirà con un workshop nella sede del FabLab di Cagliari in via Barcellona 63. Organizzato in collaborazione con la Trotec Laser, destinato a professionisti e designer, servirà a presentare le ultime tecnologie e i materiali, esaltando le possibilità creative del digitale, realizzando e sperimentando nuovi linguaggi. Inoltre verranno illustrate le potenzialità della macchina e si realizzeranno dei prototipi in legno e/o cartone.

FABERAUS” è un’associazione di promozione sociale, associata ad ANCOS Confartigianato Cagliari, che ha in gestione uno spazio polivalente e funzionale, dotato di macchine di prototipazione rapida, strumenti di tecnologia con hardware opensource e risorse umane dotate di grande passione per la creatività e il “fare”. Per attuare il suo scopo sociale Faberaus ha scelto il modello universalmente noto dei FABLAB (secondo il modello della Fab Foundation http://www.fabfoundation.org).

Lo spazio individuato a Cagliari, in pieno centro, prende il nome di FABLAB CAGLIARI e segue la formula internazionale fondandosi sull’utilizzo di materiale opensource di facile reperibilità e di macchine di basso costo per la riproduzione di oggetti modellati al computer. Ma non solo, esso è un luogo di condivisione della scienza, tecnica e arte.

Fab Lab Cagliari Laboratorio di fabbricazione digitale, esperimento locale di rete globale nella città di Cagliari incentrato sulle interazioni tra l’analogico e il digitale e le connessioni tra i piccoli laboratori artigiani del centro storico, le comunità di coworker, maker, artisti, designer, architetti, e arduinisti locali con le comunità internazionali e i Fab Labs della FabFoundation. Vuole anche tramandare le grandi tradizioni artigiane del luogo, della Sardegna, e scoprire come innovarle grazie all’utilizzo delle tecnologie, mettendo in contatto i maestri artigiani ed i giovani, per sostenere il futuro di una nuova generazione di artigiani 4.0

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *