Webinar – Le imprese artigiane e il rischio da SARS-CoV- 2

 

Al fine di promuovere l’informazione e la promozione della salute e sicurezza sul lavoro nella fase di ripresa delle attività, Confartigianato e CAES hanno sottoscritto con la direzione regionale INAIL un accordo di collaborazione per la realizzazione di quattro seminari da svolgersi in modalità Webinar, attraverso la piattaforma CISCO Webex. Nel corso dei seminari online verranno trattati da funzionari e dirigenti INAIL, SPRESAL, Ispettorato del lavoro, Confartigianato e CAES, i seguenti argomenti:

9 GIUGNO, h. 16-17.30: Come attuare i Protocolli di Sicurezza del DPCM 24 aprile 2020 nelle imprese artigiane

11 GIUGNO, h. 16-17.30: Ruoli e responsabilità nelle imprese artigiane. Tutela infortunistica nei casi accertati di infezione da coronavirus (SARS – CoV-2) in occasione di lavoro

16 GIUGNO, h. 16-17.30: Come attuare i Protocolli di Sicurezza del DPCM 24 aprile 2020 nei cantieri edili o nelle lavorazioni presso clienti

18 GIUGNO, h. 16-17.30: Il rischio COVID e i Protocolli di Sicurezza del DPCM 24 aprile 2020 nel settore del Benessere (Parrucchieri, Barbieri, Estetiste, Centri Benessere)

Programma  dell’evento

Scheda di adesione

Su richiesta dei partecipanti interessati, INAIL rilascerà un attestato di partecipazione quantomai prezioso per documentare l’interesse della singola impresa all’adeguamento della propria organizzazione ai principi cardine di sicurezza che l’emergenza sanitaria in corso ha necessariamente posto all’attenzione generale.
Per poter organizzare al meglio le sessioni, le imprese interessate dovranno iscriversi entro le 12 di lunedì 8 giugno. 

Al termine dell’iscrizione, titolari e dipendenti iscritti riceveranno all’indirizzo indicato l’invito da cui accedere ai seminari.

Contattare i ns uffici per maggiori informazioni o assistenza

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *