Stipulato Protocollo di intesa tra Confartigianato e Ministero dell’Istruzione

È stato stipulato un protocollo di intesa tra Confartigianato e Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) finalizzato a “Rafforzare il rapporto tra scuola e mondo del lavoro”.
Il Protocollo intende promuovere una più stretta collaborazione e rafforzare il legame tra il sistema dell’istruzione e della formazione professionale e le esigenze del mondo produttivo del settore artigiano.

Il Protocollo è finalizzato a:
1) sostenere la diffusione dell’alternanza scuola – lavoro, incentivata con una previsione ad hoc nell’ultima Legge di Stabilità attraverso la previsione di specifici incentivi economici.
La Legge di stabilità per il 2017, prevede, infatti, un esonero contributivo, pari a 3.250 euro su base annua, per i datori di lavoro che assumano a tempo indeterminato, entro 6 mesi dall’acquisizione del titolo di studio, studenti che abbiano svolto presso il medesimo datore di lavoro attività di alternanza scuola – lavoro pari almeno al 30% delle ore di alternanza previste.
2) sperimentazione di percorsi di orientamento che siano in grado di valorizzare le opportunità occupazionali, anche di tipo imprenditoriale, collegate al settore artigiano, anche attraverso attività di tipo laboratoriale.
3) la costituzione di un Comitato paritetico coordinato dal MIUR che curerà in sintesi:
– l’organizzazione delle iniziative di informazione e di orientamento;
– il monitoraggio dell’efficacia degli interventi di alternanza scuola-lavoro ;
– l’analisi delle richieste emergenti del mercato del lavoro del settore artigiano in termini di competenze e individuazione/rimodulazione di nuovi profili professionali.

Per maggiori dettagli scarica il protocollo

Per maggiori informazioni contattare:
– Claudia Ulivelli : cell 3452646806 , mail: c.ulivelli@confartigianato.roma.it
– Domenico Iavazzo : 063200930 , mail: iavazzo@confartigianato.roma.it

FONTE: CONFARTIGIANATO ROMA

 

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *